Banished

Banished 1.0.3

Unfogiving building strategy game con un unico obiettivo: la sopravvivenza

Bandito rende il giocatore il capo di un piccolo gruppo di esiliati. Bastano pochi attrezzi e molte mani per sopravvivere e gettare le basi di una fiorente città. Cosa rende questo gioco di strategia edilistica diverso da titoli simili come la serie Anno ? Gli edifici non possono essere sbloccati, le persone invecchiano e muoiono, e inoltre, le varie stagioni dell'anno hanno un effetto negativo sul giovane insediamento.

Visualizza descrizione completa

PRO

  • Le stagioni
  • Popolazione anziana
  • Strumenti innovativi
  • Grafica accattivante
  • Caratteristica di accelerazione

CONTRO

  • Curva di apprendimento ripida per i principianti
  • Alcune ambiguità
  • La tassazione richiede tempo per abituarsi
  • Nessun multiplayer

Buono
7

Bandito rende il giocatore il capo di un piccolo gruppo di esiliati. Bastano pochi attrezzi e molte mani per sopravvivere e gettare le basi di una fiorente città. Cosa rende questo gioco di strategia edilistica diverso da titoli simili come la serie Anno ? Gli edifici non possono essere sbloccati, le persone invecchiano e muoiono, e inoltre, le varie stagioni dell'anno hanno un effetto negativo sul giovane insediamento.

Niente soldi, ma stagioni e persone anziane

Caccia, costruzione, crescita

In primo luogo, il prudente costruttore di città deve erigere alcune case e assicurarsi che ci sia una quantità sufficiente di legna e cibo. Col tempo, si possono stabilire semplici cicli economici: un cacciatore uccide selvaggina, la pelle viene trasformata da un pellicciaio in vestiti, che mantiene calda la popolazione che lavora sodo. Se i residenti Banished sono assistiti, allora inizi a vedere una generazione più giovane - i bambini nascono, vanno a scuola e alla fine diventano validi lavoratori, sostituendo quelli che muoiono.

Una popolazione più numerosa ha bisogno di edifici pubblici come chiese o cimiteri, ma crea anche nuove opportunità. Una postazione di commercio introduce nella città bestiame da allevamento e semi agricoli, mentre il municipio ha ogni sorta di informazioni utili sulla produzione e sull'aspettativa di vita. Oltre ai nuovi compiti, mantenere un equilibrio tra le materie prime di base e la popolazione in crescita rimane una sfida: cibo, legna da ardere, salotti, abbigliamento e medicine sono assolutamente necessari in Banished.

Una rottura con la tradizione

Quando si tratta di prendersi cura della popolazione, in Banished non ci sono obiettivi di gioco . Il gioco non racconta una storia e non ci sono avversari controllati dal computer contro o multiplayer o opzioni di campagna. L'unica cosa che puoi modellare dall'inizio è la mappa: qual è il clima dominante nel mondo, se il paesaggio dovrebbe essere collinoso o piatto e quante risorse ha il giocatore all'inizio. Oltre agli effetti visivi, la selezione determina anche il livello di difficoltà per il giocatore.

Inoltre, Banished rompe con alcune delle regole stabilite della strategia edilizia: le stagioni, per esempio, rendono l' economia asimmetrica - gli alberi da frutto vengono raccolti una volta all'anno. Puoi costruire tutti gli edifici fin dall'inizio, e la tua popolazione invecchia e muore . Inoltre, Banished non utilizza denaro, il che rende le risorse più importanti.

Ambiguità e piccoli pulsanti

Per conto proprio

In confronto ad altri giochi di simulazione di edifici, Banished utilizza infatti cicli economici più semplici, ma lascia molte relazioni poco chiare . Fino alla costruzione del municipio, il giocatore conosce solo la quantità delle sue risorse e deve cercare invano una panoramica dei processi di produzione e dell'efficacia degli edifici. Inoltre, i tutorial non spiegano tutte le correlazioni : i magazzini dovrebbero essere centralizzati o decentralizzati? Perché i lavoratori vanno in giro per la montagna, quando non riesci a costruire una strada? E in quale ordine i lavoratori svolgono i compiti? I giocatori devono cercare personalmente l' aiuto scritto dettagliato di Banished.

Oltre ad una certa confusione sulle meccaniche di gioco, Banished non regge le mani dei giocatori. Fare errori di costruzione o errori nel decidere le priorità, sono puniti senza pietà da Banished: Chi non riesce a ottenere il raccolto finisce per cercare invano le pesche nella neve. Se non c'è una fontana, l'intera città brucia fino a quando la demolizione degli edifici circostanti richiede troppo tempo. È difficile, ma divertente.

Avanzare rapidamente e trovare il modo migliore

Altri strumenti come lo strumento di percorso sono innovativi ed entusiasmanti : per migliorare i processi, controllare le rotte dei lavoratori. Un percorso più breve aumenta la produttività del gruppo di lavoro. La funzione di accelerazione aiuta a prevenire la noia. Al contrario, inciampi su bug di tanto in tanto. Il buon cittadino Arthurman è smarrito tagliando legna e non riesce a trovare la strada per tornare indietro. Dopo diversi inverni senza cibo, muore.

Molti giocatori trovano insolito che Banished non sia controllato solo con il mouse. La fotocamera gira e fa perno usando la tastiera. Per molte funzioni ci sono scorciatoie in offerta, che eviteranno di dover fare clic su più finestre . Molte volte finirai per litigare con piccoli pulsanti in molte finestre o non potrai facilmente trovare i singoli edifici nella foresta, per non parlare di distinguerli.

Grafica accattivante, suono non necessario

Banished è bello da vedere . Lavoratori occupati attraversano lo schermo, la selvaggina attraversa il fiume ei pescatori lanciano le loro verghe. A questo si aggiungono le quattro stagioni e i tuoi campi, in cui puoi vedere i ritmi della campagna andare e venire. Rispetto a questa bellezza, i pochi piccoli bug non sono così importanti.

Il panorama sonoro, tuttavia, è solo nella media, e dopo poche ore di riproduzione di Banished, puoi facilmente fare a meno della musica.

Conclusione: innovativa, eccitante, non per i principianti

Bandito non è una passeggiata nel parco . Senza grande aiuto e molte risorse, finirai per morire congelati nel primo inverno. A poco a poco, tuttavia, le relazioni sono meglio comprese, vengono scoperti preziosi dettagli e appaiono molte possibilità di imparare.

È probabile che la partenza difficile di Banished soddisfi i giocatori esperti, ma potrebbe causare problemi ai principianti. Le meccaniche di gioco ruvide si adattano all'obiettivo di sopravvivenza del gioco. Tuttavia, se stai cercando piatti familiari con scenari multiplayer e controllo stabilito, non li troverai in Banished.

Banished

Download

Banished 1.0.3

Opinioni utenti su Banished